News
BTS Biogas   //   Impianti   //   ruminoPOWER


ruminoPower: 500kW - 1,5MW+


Attraverso un processo di fermentazione bifase, con la linea "rumino POWER" siamo riusciti a incrementare in modo significativo la produzione di biogas e quindi l'efficienza biologica (η – biol) rispetto agli impianti tradizionali. Il processo bifase consente di ottenere una migliore digestione preliminare della biomassa e una fermentazione completa di cellulosa ed emicellulosa, permettendo di utilizzare maggiori quantità di biomassa lignocellulosica (ad esempio paglia e materiali ricavati dalle attività di manutenzione del paesaggio). Il processo bifase consente inoltre di ottenere un maggiore caricamento del fermentatore, riducendo così il volume dello stesso e di conseguenza i costi dell'impianto.

Infine, grazie al processo bifase, gli impianti della linea "rumino POWER" aumentano la digeribilità della biomassa.

Caratteristiche

Incremento dell’efficienza biologica grazie ad una fermentazione bifase


  • Aumento della produzione di biogas – aumento dell’efficienza biologica (η - biol)
  • Massima fermentazione di cellulosa ed emicellulosa
  • Aumento della digeribilità
  • Diminuzione del volume dei fermentatori
  • Diminuzione della dimensione dell’impianto
  • Riduzione dei costi
  • Meno vasche, minore autoconsumo elettrico e biologico
  • Varietà più ampia di biomasse utilizzabili

Potenza ed area d‘impiego


Struttura


Esempio per un impianto ruminoPOWER da 1 MWel
Input50 t/d reflui zootecnici (liquami, letami bovini/suini/pollina)
15 t/d biomassa
10 t/d sottoprodotti
20 t/d acqua di processo
Output82 t/d digestato

Website by hellcompany.eu

Questo sito prevede l’utilizzo dei cookies per garantiere le migliori funzionalità. Si avverte che, in caso di disattivazione, potrebbe non essere garantita la completa funzionalità del sito.
OK